mercoledì 18 maggio 2016

Terzo Memorial Mauro Nespoli MAURO #22

6 ore di basket VIRTUS GORLE

Domenica 15 maggio si è svolto presso il PalaGorle il Terzo Memorial Mauro Nespoli MAURO #22, 6 ore di basket dedicate all'indimenticato Mauro Nespoli, giovane atleta della società biancoverde, venuto a mancare nell'agosto 2013 dopo una coraggiosa ed indomabile lotta contro la devastante malattia che ormai da qualche anno l'aveva colpito.
E' stata, anche quest'anno, una giornata di serenità e di basket, come avrebbe sicuramente voluto e come da lassù ha certamente apprezzato Mauro, il cui sorriso e la cui gioia di vivere sono rimasti in tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

Si è iniziato alle 9, come da programma, con una colazione extra, fornita da Almadolce Gorle (un doveroso ringraziamento deve naturalmente giungere anche agli altri due generosi sponsor di giornata, Italo Tresoldi Bergamo e Studio Piccolo Bergamo).
Numerosissima, come ogni anno, la partecipazione degli atleti delle formazioni giovanili della Virtus Gorle: più di 40 atleti delle annate a partenza dal 2003 fino al 1998 si sono succeduti sul parquet, schierati in team di età mista, per mostrare in libertà, senza ansie agonistiche, le proprie capacità tecniche ed atletiche, e soprattutto la gioia di ritrovarsi e giocare insieme. Impossibili nominarli uno ad uno, ma è stata per tutti i presenti una grande gioia vederli scatenati sull'amato parquet del PalaGorle!
Come nota di colore, non è mancata neppure quest'anno la rappresentativa di allenatori, dirigenti e papà assortiti, ironicamente definita "All Strak"; Andrea Calvo -anche organizzatore del Memorial-, Mario Boccafurni, Paolo Giugni, Roberto Piccoli, Massimo Brugali (vittima di un lieve -auspichiamo- infortunio) e Alberto Zucchi, insieme a Diego Nespoli, nonostante le clamorose carenze fisiche da scarsità di allenamento e/o vetustà demografica, hanno voluto portare la propria testimonianza di simpatia sul campo, mostrando anche qualche vago sprazzo di antica gloria dal punto di vista tecnico.

La colonna sonora della giornata è stata presentata da Max Pandini, ed il Presidente Enzo Galluzzo ha coordinato, come sempre il tutto, sacrificandosi anche come arbitro in molti dei match.
Ed infine, non va dimentica la preziosa, sensibile presenza di Angelo e Cinzia, i genitori di Mauro, con il fratello Diego, che hanno seguito tutta la giornata dalla postazione del buffet, da loro costantemente rifornito con grande generosità, e su cui si sono voracemente lanciate le fauci, per tacitare i vigorosi appetiti, dei giovani (e dei meno giovani...) atleti scesi in campo.
La bella giornata si è conclusa con l'estrazione di numerosi premi per i ragazzi partecipanti, e con le consuete foto di gruppo per i saluti finali. (su facebook la bella galleria di foto completa:   https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1021751814577477.1073742006.186061781479822&type=3)


Ringraziando tutti coloro che sono intervenuti, da giocatori, organizzatori o da semplici spettatori, non resta che dirci....all'anno prossimo!