mercoledì 13 gennaio 2016

LA C SILVER TORNA A SORRIDERE: VITTORIA IN CASA CON NOVA!



VIRTUS BELLINI GORLE- NOVA MILANESE 73 - 56 

Parziali 13-10, 21-26 , 21-14, 18-6 

Virtus Bellini Gorle :  Padova, Santinelli, Locatelli , Signorelli, Angeloni, Nani, Ciani, Zucchetti , Prettato, Tontini, Bassi, Coletti. All. Galli Vice Lorenzi
U.S.S.A. Nova :  Motta, Carota, Arosio, Pietrobon, Novati, Gianotti, Velez, Cappelletti , Ventruto, Ravasi, Vandi. All. Spinelli



Torna alla vittoria casalinga la Virtus Gorle nel match casalingo con Nova, formazione in lotta per uscire dalle ultime posizioni, ma reduce dal "colpaccio" con Seriana pochi giorni prima.

Bassi e compagni partono con il piede giusto, e, al di là delle percentuali di tiro, riescono a costruirsi buoni tiri nella metàcampo offensiva.
La solidità difensiva e il positivo approccio del primo quarto non trovano continuità nei secondi dieci minuti, dove i bianco verdi trovano si canestri nel pitturato e dai tre punti, ma allo stesso tempo lasciano più iniziativa agli ospiti, che , al di là delle due bombe a "tabella" anche fortunose, riprendono fiducia portandosi alla pausa lunga con due punti di vantaggio.

Nel terzo quarto la formazione di casa riprende il ritmo dei dieci minuti, togliendo certezze all'estro offensivo degli ospiti, con tante palle recuperate che danno il là ai canestri di Prettato e compagni.

Nell'ultimo quarto la Virtus si distende , con ancora un'ottima difesa che concederà solo sei punti negli ultimi dieci minuti alla squadra milanese, che negli ultimi minuti cede del tutto di fronte all'energia e l'entusiasmo dei padroni di casa, bravi a dilatare il vantaggio fino a sfiorare i venti punti.

Per la formazione di Albe Galli un'importante vittoria, non solo per la classifica, ma soprattutto perchè dà al gruppo, dopo le due positive prestazioni di sabato e di mercoledi con Romano, qualche certezza in più in vista del girone di ritorno, dove i nostri ragazzi proveranno a fare un ulteriore salto di qualità per regalarsi qualche bella soddisfazione, a cominciare proprio da venerdi nella ostica trasferta di Busnago contro la prima in classifica. Provarci non costa nulla!

Forza Virtus!