lunedì 7 dicembre 2015

LA C SILVER TORNA ALLA VITTORIA ....BENE CON CREMONA!



CAMPIONATO C SILVER 

 BELLINI VIRTUS GORLE - TORRAZZO JR CREMONA   82 - 60      


Parziali 24-11, 19-20, 16-14, 23-15


BELLINI VIRTUS GORLE :  Santinelli , Locatelli , Boccafurni , Signorelli , Angeloni, Ciani , Zucchetti , Prettato , Padova,  Tontini , Bassi , Coletti . Allenatore: Galli Vice: Lorenzi
TORRAZZO JR CREMONA:  Zagni , Polasi , Greco , Lazzari , Bozzetti, Ariazzi , Orlandelli , Canova , Morello , Boccasavia , Fontana . All. Bonetti



Ritorna alla vittoria la nostra prima squadra di Gorle che, nel match casalingo, riesce ad imporsi sul giovane gruppo di Cremona.

La squadra ospite allenanata da Bonetti, nonostante la posizione in classifica e l'inesperienza, si presenta al Palagorle dopo una serie di buone prove e pronta a ripetersi.
Ma Boccafurni e compagni partono concentrati, trovando rapidi canestri in transizione, e aprendo continuamente il campo.
Il match sembra saldamente in mano ai padroni di casa fin dai primi minuti, anche se gli ospiti, minuto dopo minuto provano a rimanere in partita con le iniziative di Ariazzi e Boccasavia, e riuscendo ad accorciare, seppur di poco, le distanze, prima della pausa lunga.

Dopo l'intervallo Cremona parte determinata, accorciando ancora il gap e riaprendo il match: Gorle riordina le idee, e , dopo qualche minuto di sbandamento, ritrova la via del canestro, colpendo da oltre i 6 metri e 25 e ancora in transizione. Da qui in avanti la partita si fa in discesa per i ragazzi di coach Galli, capaci poi nell'ultimo parziale di prendere il largo e chiudere con decisione il match.

Una vittoria sulla carta pronosticabile, ma non certo scontata per Angeloni e compagni, bravi ad interpretare al meglio la partita fin da subito e a risolvere con fermezza le difficoltà che si sono presentate nell'arco dei 40 minuti.

Ora per i bianco-verdi la difficile ma attesa trasferta di Agrate di venerdi, contro una squadra non lontana in classifica e che ambisce alle prime otto posizioni del campionato.

Forza Virtus!